Le 7 Migliori Saune Facciali

La migliore sauna facciale è la linea di demarcazione che separa un semplice trattamento per il viso domestico da una sessione di pulizia professionale. Questo versatile apparecchio è progettato per ammorbidire la pelle e aprire i pori, facilitando la rimozione di impurità, cellule morte e residui di trucco.

Ciò spiega il bagliore miracoloso che si ottiene nel momento dopo aver utilizzato la sauna per una decina di minuti. E oltre a ottenere un risultato paragonabile a quello di una spa, risparmierai un sacco di tempo e soldi facendo tutto comodamente a casa.

Qual è la migliore sauna facciale?

Questi vaporizzatori facciali usano un flusso costante di vapore caldo per purificare e lenire i pori, aprire i seni nasali e farti sentire il più rilassata possibile. Sono adatti a tutti i tipi di pelle, anche la più delicata, aiutandoti ad ottenere un viso luminoso e giovane.

In generale, tutto ciò che devi fare è riempire il serbatoio con acqua e quindi accendere l’apparecchio. Tuttavia, le caratteristiche, le funzionalità e gli accessori in dotazione possono variare da un modello all’altro: si consiglia quindi sempre di leggere attentamente il libretto di istruzioni.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori saune facciali:

Le 7 Migliori Saune Facciali Esaltano la Naturale Bellezza della Pelle

La migliore per idratazione profonda

Questa sauna per il viso garantisce un’idratazione particolarmente profonda grazie al vapore arricchito di ioni. Le particelle di acqua vengono scomposte in molecole ancora più piccole in grado di raggiungere strati di pelle in cui il normale vapore acqueo non riesce a penetrare. L’ugello regolabile consente di adattare il getto di vapore a seconda della statura e della posizione di seduta.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per dimensioni compatte

Grazie alla sua struttura, alta solo 17 cm, la sauna può essere facilmente riposta in spazi ridotti. L’elevata capacità del serbatoio consente un utilizzo continuo di 15 minuti e, una volta esaurita l’acqua, l’apparecchio smette automaticamente di funzionare. Ha un funzionamento ionico ed è fornito di ugello con bordi placcati oro 18k. L’interruttore a sfioramento facilita l’apertura.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per due grandi specchi cosmetici

Sviluppata con tecnologia ionica, offre un’emissione di vapore potente e costante. Una lampada UV sterilizza il vapore, rendendolo più puro ed efficace sulla pelle. Di semplice utilizzo, ha un pulsante touche per favorire un’interazione friendy. È completo di due specchi cosmetici di dimensioni generose per completare la routine di bellezza.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per serbatoio antitrabocco

Il dispositivo è progettato con una lampada di atomizzazione UV e un nuovo atomizzatore sonico per produrre nano-vapore con particelle ioniche caricate negativamente. Questo nano vapore è combinato con particelle di acqua ionizzata permette di ottenere una penetrazione 10 volte maggiore. Il design del serbatoio evita la fuoriuscita dell’acqua, all’insegna della massima sicurezza.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per design

Offre trattamenti ionici a temperatura controllata e si rivela ideale per pelle secca, grassa e mista. La duplice azione di calore a ioni crea il miglior primer per la pelle per ulteriori trattamenti di bellezza o semplicemente per quella sensazione di freschezza. Con l’ugello regolabile da 45′ è possibile ottenere sempre l’angolazione idonea.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per comodità di trasporto

L’elegante maniglia consente di spostare facilmente da un ambiente all’altro questa sauna facciale, per averla sempre a portata di mano. La generazione del vapore è rapida, sono sufficienti 30 secondi per un avvio a piena potenza. Di dimensioni compatte, l’apparecchio è realizzato con materiali che rispettano l’ambiente.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

La migliore per testa vapore rotante

È una vera e propria spa in miniatura. Consente di aggiungere l’olio essenziale desiderato per rendere la seduta ancora più piacevole e apportare benefici alla salute: facilita la respirazione, migliora il sonno e allevia l’infiammazione agli occhi. La testa di vapore rotante permette di utilizzare il dispositivo come vuoi: in piedi, seduti o sdraiati.

Caratteristiche chiave:

Specifiche:

Quali tipi di sauna facciale?

Anche se sono strutturalmente semplici, i nebulizzatori per viso sono disponibili in diverse tipologie. A seconda dell’utilizzo che ne intendi fare e del budget disponibile, puoi acquistare un piccolo modello personale o un dispositivo di livello professionale.

In questa parte del nostro articolo, ti presenteremo diversi tipi di saune, per consentirti di identificare quello che meglio si presta a soddisfare le tue esigenze.

Sauna personale

Progettata per essere facilmente utilizzata praticamente da tutti (tranne i bambini, naturalmente) questa tipologia di sauna ha delle dimensioni compatte e la trovi facilmente a basso prezzo.

Il suo principio di funzionamento è abbastanza semplice:  metti dell’acqua nel suo serbatoio, accendi l’apparecchio e, non appena si forma il vapore, posiziona il viso in prossimità dell’ugello.

Un apparecchio di questo tipo non si presta ad essere impiegato come umidificatore di ambienti.

Sauna professionale

Questi modelli sono abbastanza simili ai loro cugini più piccoli che abbiamo appena descritto, tranne il fatto che le caratteristiche sono contraddistinte dal segno… più!

Ad esempio, hanno un serbatoio d’acqua più grande, particelle di vapore più piccole e più fini, offrono più potenza, più intensità di azione e dispongono di una superficie più ampia per coprire la pelle. Tutto questo ovviamente ha un prezzo, quindi se stai considerando l’acquisto di un modello professionale, tieni presente che potrebbe essere considerevolmente più costoso rispetto alla sua versione più piccola.

Sauna nano-ionica

Già nel nome, che sembra riecheggiare un film di fantascienza, questa tipologia di apparecchi racchiude qualcosa di speciale. Le saune nano ioniche, in effetti, sono progettati con una tecnologia completamente differente rispetto ai modelli tradizionali. E il risultato, è un tipo diverso di vapore viso.

Il segreto dell’atomizzatore facciale sta negli elementi riscaldanti in ceramica di cui questi dispositivi sono spesso dotati. Possono riscaldare l’acqua abbastanza rapidamente e poi espellerla ancora più rapidamente con l’aiuto di un ventilatore. Il risultato è una sorta di vapore più fine che penetra più in profondità nella pelle e la idrata meglio.

Come scegliere la sauna facciale?

Se non sei ancora sicura di quale modello sia quello giusto per te, ecco le cose che si consiglia di considerare al momento della scelta.

Spegnimento automatico

Con tutta probabilità è la caratteristica di sicurezza più importante che ti può offrire una macchina per pulizia per viso a vapore. Questa funzione fa in modo che il dispositivo elettrico si spenga quando il serbatoio è vuoto: ciò impedisce che si danneggi ed elimina il rischio di incendio se lo si lascia accidentalmente acceso dopo l’uso.

Impiego

Come intendi utilizzare la tua macchina vapore viso? La risposta a questa semplice domanda ti guiderà nella scelta dell’apparecchio. Se stai cercando solo un vaporizzatore per il viso che si prenda cura della tua pelle, allora nella vendita online non hai che l’imbarazzo della scelta, dal tipo più economico a quello di prezzo elevato. Invece, se ti occorre un apparecchio anche per l’aromaterapia o per umidificare l’ambiente, l’offerta in commercio si restringe notevolmente.

Funzionalità extra

Se vuoi aggiungere alla tua sauna viso degli oli essenziali, devi cercare un modello con una camera dedicata, perché se li aggiungi nel serbatoio dell’acqua puoi danneggiare l’apparecchio. In alternativa, puoi orientarti a un diffusore essenze elettrico.

Sul mercato trovi facilmente soluzioni multiuso, con la dotazione di specchi per la cosmesi o di kit di estrazione di punti neri.

Capacità del serbatoio

Le sessioni di sauna facciale non richiedono generalmente grandi quantità di acqua, ma una maggiore capacità del serbatoio ti garantirà tempi di funzionamento più lunghi. Secondo l’opinione di chi utilizza abitualmente questi apparecchi, è meglio se il serbatoio ha una capacità di almeno 70 ml.

Tempo di riscaldamento

In linea di principio, più il serbatoio è capiente, maggiore è il tempo richiesto per il riscaldamento. Tuttavia, la quasi totalità degli apparecchi pulizia viso è pronta per funzionare in meno di due minuti.

Struttura

Si consiglia di valutare con attenzione la struttura dell’apparecchio. Evita di acquistarne uno eccessivamente leggero e con le pareti troppo sottili, dl momento che è destinato a contenere acqua calda.

Silenziosità

Vaporizzare il tuo viso dovrebbe essere rilassante, per te e per le persone che sono intorno a te. Verifica sulla scheda tecnica dell’apparecchio qual è la sua emissione acustica (misurata in dB).

Portatile

Anche se non hai intenzione di portare la tua sauna facciale in vacanza con te, considera dove la vuoi utilizzare e dove intendi riporlo. Alcuni modelli sono meno portatili di altri, quindi se lo vuoi riporre in uno spazio ristretto tra un utilizzo e l’altro, scegli fra le saune portatili il modello più leggero e più piccolo.

Facilità d’uso

La migliore sauna per il viso è estremamente user-friendly. La capacità di ogni utente di capire immediatamente le funzionalità del proprio apparecchio lo rende degno dell’investimento.

Come ottenere il massimo dalla tua sauna facciale?

Un vaporizzatore per il viso può essere una preziosa aggiunta alla tua cura della pelle e al tuo regime di bellezza. Apporta notevoli benefici, come ad esempio può essere d’aiuto per idratare la pelle secca, favorire la circolazione sanguigna e persino aumentare la produzione di collagene. Può anche ammorbidire il trucco e le impurità all’interno dei pori, rendendo più facile l’estrazione dei punti neri.

Gli esperti di bellezza suggeriscono di effettuare le sessioni di vapore per il viso con una sauna in casa una volta alla settimana. Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo dalla tua sauna.

Oli essenziali

Qualunque sia l’utilizzo principale della tua sauna facciale, gli oli essenziali sono un’ottima aggiunta al vapore. Prima di introdurli, accertati che la tua macchina sia adatta. Esistono molti oli diversi che puoi usare per la cura della pelle. Ad esempio quello dell’albero del tè è ottimo per la pelle incline all’acne poiché è antisettico e antinfiammatorio, mentre quello della camomilla ha un effetto lenitivo.

Maschere facciali

Per un risultato degno di una spa, combina il vapore con l’applicazione di una maschera per il viso. In questo modo, il nano vapore migliora la circolazione sanguigna, consentendo alla tua pelle di assorbire più efficacemente i nutrienti presenti nella maschera.

Idratazione

Anche se il nano vapore favorisce l’idratazione della pelle, ricordati di idratarla anche in seguito. L’uso di un vaporizzatore per il viso può rendere più efficaci i tuoi abituali prodotti per la cura della pelle, il che significa che può lenire la pelle secca e ridurre le imperfezioni.

Estrazioni

L’estrazione dei punti neri è raramente raccomandata dagli esperti di bellezza. Tuttavia, se è necessario rimuoverli è meglio farlo con mani e strumenti puliti, dopo aver lavato il viso e dopo una sessione di vapore. Così facendo, lo sporco e le impurità all’interno dei pori si ammorbidiscono leggermente. Si raccomanda di procedere con delicatezza, senza insistere per non danneggiare la pelle. Le saune facciali dotate di un grande specchio sono un’ottima scelta se hai bisogno di effettuare molte operazioni di questo tipo.

Pulizia periodica

Non usare mai una sauna sporca per effettuare i tuoi trattamenti di bellezza, poiché non farai altro che trasferire le impurità alla tua pelle, oltre a respirarle insieme al vapore. Quando termini di utilizzare l’apparecchio, lascialo asciugare completamente. Svuota quindi il serbatoio, pulisci l’ugello del vapore con un po’ di acqua e sapone, risciacqualo accuratamente e passalo con un panno. Se si dispone di un coperchio, utilizzarlo per assicurarsi che sporco e polvere non si accumulino nell’apparecchio.

Conclusioni

L’utilizzo di una sauna facciale è sia rilassante che piacevole e ti fa sentire come se avessi avuto un’esperienza spa direttamente da casa tua. E la buona notizia è che il prezzo è inferiore a quanto ci si potrebbe aspettare. La sauna della Beurer ha suscitato il nostro interesse per via dell’elevato livello di idratazione. Il suo vapore arricchito di ioni produce delle micro particelle d’acqua in grado di raggiungere gli strati più profondi della pelle. L’ugello inoltre può essere regolato in base alla statura.

FAQ

Il vapore apre i pori e aiuta a sciogliere eventuali accumuli di sporco, consentendoti di effettuare una pulizia viso più profonda. L’apertura dei pori ammorbidisce anche i punti neri, rendendoli più facili da rimuovere. Inoltre, la combinazione di vapore caldo e un aumento del sudore dilata i vasi sanguigni e favorisce la circolazione sanguigna.

Dovresti effettuare la pulizia viso vapore non più di una volta alla settimana. Se i tuoi pori sono particolarmente ostruiti, puoi vaporizzare il viso due volte a settimana fino a quando le tue condizioni non migliorano.

Indicativamente una decina di minuti. Inizia mettendo il tuo viso sul vapore, chiudi gli occhi e respira profondamente, permettendo al calore di rivitalizzare il viso e aprire i pori. Non vaporizzare il viso per troppo tempo e non avvicinarti troppo al vapore. Il calore può causare infiammazione se l’esposizione è troppo elevata.

Generalmente gli esperti sconsigliano di versare gli oli essenziali direttamente nel serbatoio, poiché così facendo potresti danneggiare l’apparecchio. Se ti interessa praticare delle sessioni di aromaterapia, meglio acquistare un modello specifico, dotato di un’apposito scomparto destinato ad accogliere gli oli essenziali.

Una sessione di sauna facciale seguita dall’esfoliazione ti consente di pulire completamente i pori: il vapore apre infatti i pori, consentendo all’esfoliante di rimuovere meglio le impurità all’interno.

Sommario
    Add a header to begin generating the table of contents
    Scroll to Top