Le 6 Migliori Pistole Massaggianti – Classifica 2020

Tutti noi abbiamo bisogno di tanto in tanto di una pausa dalla routine stressante della vita quotidiana. E quando il centro benessere non è un’opzione che rientra nei nostri programmi, la migliore pistola massaggiante è la soluzione perfetta. 

Chiunque abbia a che fare più o meno frequentemente con dolori muscolari e dolori alla schiena e alle spalle può trarre vantaggio dall’utilizzo di questo strumento per eliminare i nodi di tensione e ritrovare la forma che sembrava perduta.

Per gli atleti, l’impiego di un massaggiatore a percussione rappresenta un modo efficace per poter beneficiare di un rapido recupero e di una riduzione delle tensioni muscolari

SOMARIO
    Add a header to begin generating the table of contents
    pistola-massaggiante

    Qual è la migliore pistola massaggiante?

    Una macchina per massaggio è uno dei migliori strumenti che si possono usare per eliminare il dolore dopo l’allenamento sportivo o per alleviare le tensione nelle zone rigide. Il potente motore di questi dispositivi fornisce un’efficace forza percussiva che, combinata con una serie di morbide testine, può attenuare il malessere in qualsiasi parte del corpo.

    Gli apparecchi per massaggio di marca vengono forniti con istruzioni dettagliate che illustrano come utilizzarli in modo efficace, indirizzando l’azione nelle aree specifiche del corpo.

    Indipendentemente dal fatto che il dolore sia dovuto a un esercizio intenso o al torcicollo per aver fissato lo schermo del computer per tutto il giorno, un massaggiatore corpo elettrico può aiutare ad eliminare il fastidio, se usato correttamente.

    Qui di seguito ti presentiamo le migliori pistole massaggianti:

    1. La migliore pistola massaggiante: TheraGun Elite

    Theragun Elite - All-New 4th Generation Percussive Therapy Deep Tissue...

    È un dispositivo di terapia percussiva intelligente che lavora in profondità per sciogliere le tensioni e rilassarsi, dando così la possibilità di prendersi cura del proprio corpo ogni giorno. consente di effettuare un potente trattamento della muscolatura. 

    Sviluppato dal Dr. Jason Wersland, è progettato con cura per offrire il massimo comfort ergonomico e durata per un trattamento profondo. Agisce sui muscoli con una dose mirata e scientificamente calibrata per maggiori benefici terapeutici.

    Tutto ciò che serve è una rapida scansione di 30 secondi sui gruppi muscolari per aumentare la circolazione, rilasciare tensione e indolenzimento e migliorare le prestazioni. Ultra silenzioso, si collega all’app dedicata tramite Bluetooth per eseguire routine benessere personalizzate.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    2. La migliore per il budget: Pistola Massaggio Elettrico Rybozen

    Pistola Massaggio Elettrico, Massaggiatore Profondo Ricaricabile...

    È progettato con un motore brushless ad alta potenza e quattro testine di massaggio sagomate, che consentono di agire sulle diverse parti del corpo.

    Consente di selezionare fra 6 velocità. Le impugnature ergonomiche sono resistenti al sudore, per favorire il massimo comfort di utilizzo. Lo scorrimento regolare può ridurre efficacemente il rumore durante il funzionamento, per un massaggio silenzioso a 35-50 dB.

    La batteria al litio ricaricabile ha  una grande capacità 2200 mha e fornisce fino a quattro ore di autonomia. Il dispositivo si spegne automaticamente dopo 15 minuti. È protetto dal sovraccarico di corrente e dal surriscaldamento. 

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    3. La più popolare: Pistola Massaggio Muscolare Abox

    Pistola Massaggio Muscolare, ABOX 30 Velocità Massaggiatore a Percussione...

    È dotata di un motore brushless in grado di fornire fino a 30 W di potenza, per penetrare in profondità nei gruppi muscolari.

    L’efficace sistema di dissipazione del calore prolungano la durata del motore del 30%, mentre l’emissione di rumore è inferiore a 45 dB. Con un’ampiezza di 12 mm, la pistola esercita un effetto fisioterapico: può ridurre efficacemente il dolore dopo un intenso allenamento e promuovere la circolazione sanguigna. Ha una batteria ricaricabile integrata da 2600 mAh, che dura in base alla velocità impostata dalle 6-10 ore dopo una carica.

    L’impugnatura in silicone è morbida e confortevole e garantisce il controllo completo della frequenza e dell’intensità del trattamento muscolare. 

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    4. La migliore portatile: Pistola Massaggio Muscolare Hypervolt

    Hyperice hypervolt, featuring tranquillo tecnologia glide - handheld...

    Con il suo motore brushless ad alta potenza, questo massaggiatore aiuta ad alleviare la rigidità muscolare e il dolore e migliora la salute generale dei tessuti molli del corpo. Sono sufficienti 30 secondi per gruppo muscolare per migliorare il recupero, la flessibilità e la coordinazione.

    Progettato con 5 testine e 5 intensità di massaggio, consente di selezionare il tipo di massaggio di cui si ha bisogno in base al gruppo muscolare. La batteria ricaricabile agli ioni di litio da 3200 mAh dura circa 6 ore con una carica di 1,5 – 2 ore. Grazie alla sua struttura compatta, può essere portato con facilità anche in palestra, in ufficio o dovunque si abbia la necessita di rilassare il corpo.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    5. La migliore pistola per massaggio a percussione silenziosa: Opove M3 Pro

    OPOVE Pistola per Massaggio a Percussione Massaggiatore per Schiena Collo...

    Offre fino a 3200 vibrazioni al minuto, per fornire ai muscoli un vero e proprio massaggio professionale. Sono disponibili tre livelli di velocità che consentono di cambiare la pressione e la rapidità di massaggio in base alle proprie esigenze.

    L’esclusiva tecnologia Quiet Glide e un motore brushless ad alta coppia da 24V, M3 Pro forniscono un potente massaggio a percussione. Inoltre, il dispositivo emette un rumore di soli 35 dB-55 dB durante il funzionamento, consentendoti di godere di un massaggio rilassante e confortevole senza provare alcun fastidio.

    Dotata di batterie ricaricabili agli ioni di litio, ha un’autonomia fino a un massimo di 3 ore. Si spegne automaticamente dopo 10 minuti di utilizzo.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    6. La migliore per l'uso quotidiano: Pistola Massaggio Muscolare Toncur MG-028

    Pistola Massaggio Muscolare TONCUR, 38 dB Massaggiatore a Percussione Dei...

    Sviluppata con un motore brushless da 35 W, può raggiungere una velocità massima di 3200 rpm al minuto, per agire in profondità. Sono disponibili 30 modalità di intensità e sei testine di massaggio per consentire di beneficiare di un massaggio su misura in base alle specifiche esigenze.

    Lo schermo touch lcd ad alta definizione e uno smart chip AI permettono di ottenere un funzionamento sensibile al tocco; una pressione prolungata può ottenere un’accelerazione / decelerazione continua.

    Grazie all’innovativo manico di design con angolo esteso di 105 °, si possono massaggiare più punti ciechi sulla schiena in completa autonomia, e il tasso di copertura del massaggio raggiunge il 99%.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    Che cos'è una pistola massaggiante e come funziona?

    La pistola massaggio muscolare è un dispositivo elettrico portatile che produce dei colpi, inviando impulsi di pressione alle varie parti del corpo. Agisce sui tessuti profondi e migliora il flusso sanguigno e la gamma di movimento, oltre ad aiutare a sbarazzarsi dei nodi muscolari e alleviare la tensione. Questo trattamento contribuisce anche a un recupero più rapido, mitigando il dolore e l’indolenzimento muscolare. 

    Le pulsazioni che produce ammorbidiscono i muscoli irrigiditi e leniscono il tessuto circostante, il che si traduce in un effetto rilassante nella zona trattata, anche come massaggio cervicale. Sebbene i massaggiatori elettrici a percussione siano particolarmente pubblicizzati per uso domestico, sono richiesti anche tra i fisioterapisti professionisti che applicano questi dispositivi ai loro pazienti al fine di ridurre le sensazioni di dolore. In genere, sentiamo dolore ai muscoli in diverse aree del nostro corpo, ed è qui che il massaggiatore elettrico tornerà utile.

    Il massaggio professionale a percussione è diverso da quello tradizionale in quanto riduce la sensibilità nella zona intorno a un muscolo dolorante, agendo gradualmente sulla sua fibra fino a penetrare nella zona.

    In un massaggio tradizionale, non sempre si riesce a penetrare abbastanza in profondità per raggiungere le aree da trattare. Inoltre, il massaggio stesso può essere doloroso, mentre la terapia a percussione comporta solo sollievo  rilascia acido lattico.

    Cosa cercare in una pistola per massaggi?

    Entriamo ora nel vivo di questa nostra guida per analizzare, punto per punto, le caratteristiche da prendere in considerazione per capire quale scegliere fra gli apparecchi sul mercato.

    Rumore

    I motori che alimentano le pistole per massaggio possono essere piuttosto rumorosi. Può quindi rivelarsi un’esperienza piuttosto spiacevole il fatto di usarli per trattare gli irrigidimenti di collo e spalle.

    Ecco perché la ricerca di molte aziende si è concentrata negli ultimi anni proprio sull’aspetto della silenziosità e oggi puoi trovare sul mercato delle macchine con livelli di emissioni acustiche particolarmente bassi, intorno ai 30 – 35 dB.

    Forza di stallo

    Questo termine si riferisce alla quantità di pressione che è possibile applicare alla testa della pistola per massaggio prima che il motore si arresti. Le persone che desiderano una terapia di percussione più profonda e intensa in genere hanno bisogno di pistole per massaggi con una forza di stallo maggiore.

    Peso

    Poiché questi dispositivi sono spesso tenuti con una mano, il peso è un fattore importante. È importante riuscire a tenere la pistola per massaggio in modo stabile e sicuro sul muscolo mirato mentre la attivi alla massima velocità. In commercio ci sono apparecchi che pesano meno di un chilogrammo o poco di più.

    Personalizzazione

    Alcune pistole da massaggio sono dotate di una serie di attacchi per la testa, altre offrono un angolo della testa regolabile sul dispositivo, altre ancora forniscono entrambe queste funzionalità o non le prevedono affatto. Si consiglia di valutare con cura questo aspetto in base a a quali muscoli devi trattare e a quanti diversi tipi di massaggi ti piace praticare su quei determinati muscoli.

    Percussioni

    Questo aspetto include il numero di percussioni o colpi al minuto, la loro profondità e la possibilità di regolarne la velocità. Potresti scoprire che velocità diverse si sentono meglio su parti del corpo diverse. Inoltre, la profondità della percussione è generalmente correlata a quanto “duro” si sente il massaggio.

    Facilità d’uso

    Sono diverse le caratteristiche che rendono un massaggiatore facile da usare. Tra queste ricordiamo il peso, il numero di maniglie e il loro livello di comfort, la possibilità di regolare il braccio massaggiante a cui si attaccano le testine e se i controlli sono intuitivi.

    Batteria

    Sicuramente non desideri che la batteria di un massaggiatore ricaricabile si esaurisca nel bel mezzo di una sessione. Vuoi anche che il tuo dispositivo sia pronto quando ne hai bisogno, anche quando ti dimentichi di caricarlo. 

    Una lunga autonomia della batteria di un dispositivo ricaricabile cordless ti assicura di poter completare il massaggio più volte prima che debba essere messa nuovamente sotto carica. È utile anche avere una batteria di ricambio in piena efficienza, in modo da poterla utilizzare in caso di “emergenza” energetica.

    Accessori

    Le testine rotonde in schiuma dura sono fornite di serie con la maggior parte delle pistole per massaggio. Le opzioni migliori sono disponibili anche con altri accessori per lavorare su diverse parti del corpo. Ad esempio, se prevedi di lavorare su piccoli gruppi muscolari, è utile un cono o una testa appuntita. Una custodia per il trasporto della pistola e degli accessori è un must se viaggi molto.

    Design ed ergonomia

    Se hai intenzione di investire in una pistola da massaggio come accessorio di benessere, assicurati che sia ben realizzata e comoda da usare. Dai un’occhiata alla recensioni dei vari prodotti che trovi nel web per capire se il prodotto che stai per acquistare si può utilizzare senza troppa fatica.

    Prezzo

    Se sei alla ricerca della pistola massaggiante migliore, la domanda che sorge spontanea è: dove comprarla? Trovi numerosi modelli a basso prezzo nella vendita online, a partire da 35 euro circa. Ma se punti al massimo delle prestazioni, considera un investimento di circa 100 euro.

    Benefici di una pistola massaggiante?

    Svantaggi di una pistola massaggiante?

    Le pistole da massaggio possono essere un’aggiunta molto utile alla tua routine di auto-cura. Se usate correttamente, possono rappresentare un modo rapido ed efficiente per eliminare il dolore e alleviare la tensione nei muscoli. Tuttavia, devi assicurarti di conoscere ugualmente i loro svantaggi prima di prendere una decisione e acquistarne una. Se digiti nel web pistola massaggiante controindicazioni puoi trovare anche l’opinione dei massimi esperti in materia.

    Non coinvolge gli aspetti mentali ed emotivi

    L’idea di usare una pistola da massaggio è quella di gestire meglio il tuo dolore. Tuttavia, supponendo che tu non sia né un fisioterapista professionista né una massaggiatrice certificata, corri il rischio di ferirti se usi impropriamente un dispositivo di questo tipo. 

    Inoltre, si può essere tentati di usare la loro pistola da massaggio per n tempo prolungato, pensando che sia un modo più efficiente per sbarazzarsi dei dolori: ma questo è un errore. In effetti, gli esperti sostengono che dopo un certo punto, massaggiare lo stesso punto diventerà probabilmente ridondante. Prima di attivare l’apparecchiatura che hai appena acquistato, leggi con cura le istruzioni fornite nella confezioni e assicurati di sapere come utilizzarla correttamente ed evitare fastidiosi dolori muscolari dopo un massaggio.

    Puoi ferirti

    L’idea di usare una pistola da massaggio è quella di gestire meglio il tuo dolore. Tuttavia, supponendo che tu non sia né un fisioterapista professionista né una massaggiatrice certificata, corri il rischio di ferirti se usi impropriamente un dispositivo di questo tipo. 

    Inoltre, si può essere tentati di usare la loro pistola da massaggio per n tempo prolungato, pensando che sia un modo più efficiente per sbarazzarsi dei dolori: ma questo è un errore. In effetti, gli esperti sostengono che dopo un certo punto, massaggiare lo stesso punto diventerà probabilmente ridondante. Prima di attivare l’apparecchiatura che hai appena acquistato, leggi con cura le istruzioni fornite nella confezioni e assicurati di sapere come utilizzarla correttamente ed evitare fastidiosi dolori muscolari dopo un massaggio.

    Può essere pesante

    Alcune pistole da massaggio possono essere piuttosto pesanti e molto scomode da usare. Queste apparecchiature dovrebbero fornire comfort, quindi non ha senso sprecare i tuoi soldi se ti senti a disagio ogni volta che devi usare il tuo dispositivo. Inoltre, se non è compatto e leggero, non potrai riporlo nel bagaglio durante il viaggio né portarlo in ufficio tutti i giorni.

    Come usare una pistola massaggiante?

    In questa sezione, puoi scoprire come funziona una pistola massaggiante. Prima di ogni altra cosa, collega l’unità alla rete elettrica o inserisci le batterie se è un modello senza fili. Metti gli accessori richiesti seguendo le indicazioni delle istruzioni e accendi il massaggiatore testa elettrico.

    Spalle e collo

    A meno che il medico non consigli diversamente, i primi punti che dovresti trattare con il massaggiatore automatico sono le spalle e la parte posteriore del collo. Sposta il dispositivo da una spalla all’altra poiché è la regione in cui i muscoli sono spesso tesi. Non applicarlo sulle aree in cui le ossa sporgono. 

    Inizia con l’impostazione più bassa, aumentando gradualmente la velocità per un massaggio spalle profondo. Tieni presente che la maggior parte delle unità può essere regolata nel corso di una sessione in modo che si possa scegliere l’impostazione più comoda.

    Schiena

    Passa quindi al massaggio schiena, muovendoti lungo la colonna vertebrale. Non mettere mai il dispositivo direttamente sulla colonna vertebrale, ma massaggia i muscoli su entrambi i lati per effettuare un massaggio decontratturante trapezio. Quando senti che i tuoi muscoli iniziano a rilassarsi, passa alla parte bassa della schiena dove i muscoli sono generalmente rigidi.

    Gambe

    Successivamente, spostati verso i glutei, focalizzando l’azione sui muscoli posteriori della coscia, che spesso sono la causa di problemi alla parte bassa della schiena. Utilizza il dispositivo come massaggiatore per gambe per rilassare i polpacci ed effettuare un massaggio decontratturante quadricipite.

    Regione addominale

    Concentrati quindi sulla regione addominale, che deve essere trattata utilizzando l’impostazione più bassa. 

    È possibile applicare l’unità al petto poiché stimolando l’area intorno al cuore si aumenta il flusso sanguigno. Infine, spostati sulle braccia e sui polsi.

    Conclusioni

    Se sei un atleta, un professionista che trascorre molto tempo alla scrivania o sei semplicemente alla ricerca di un modo pratico per alleviare lo stress, puoi trovare in una pistola massaggiante la chiave per migliorare la tua salute e il tuo benessere. A differenza dei massaggiatori tradizionali, questo dispositivo offre un’azione a “martello” anziché rotante, ideale per far fluire la circolazione sanguigna e dare sollievo in caso di dolore.

    La pistola massaggiante TheraGun agisce in profondità per sciogliere le tensioni e rilassare l’intero corpo. Lavora sui muscoli con un’azione calibrata per apportare maggiori benefici terapeutici. È molto silenziosa e, interfacciandola all’app dedicata, consente di impostare un programma benessere se  misura.

    Domande Frequenti

    La vibrazione è efficace nell’aiutare a migliorare la flessibilità e la potenza esplosiva. La terapia vibrazionale migliora la forza muscolare, lo sviluppo della potenza, la consapevolezza cinestesica, riducendo l’indolenzimento muscolare e aumentando il flusso sanguigno sotto la pelle.

    Le pistole da massaggio sono pensate principalmente come strumenti di “recupero” nella cultura del fitness di oggi, ma puoi anche usarle come strumento di riscaldamento. In effetti, possono essere usate come sostituto di un rullo di schiuma.

    Dopo un trauma muscolare, nel corpo si forma del tessuto cicatriziale. Ciò fa sì che il tessuto diventi fragile e costrittivo, limitando la flessibilità, riducendo la gamma di movimento e causando dolore. Quando viene attivato da onde di vibrazione a una frequenza ottimale di 170 Hz, il tessuto cicatriziale inizia a rompersi.

    La puoi usare due o tre volte al giorno. Prima degli allenamenti o dell’attività fisica, puoi utilizzare il massaggio per un massimo di 30 secondi per “svegliare” i muscoli.




    La terapia vibratoria può fornire notevoli benefici alla colonna vertebrale e alle articolazioni. Alcuni minuti di vibrazione possono alleviare il dolore cronico, consentire ai muscoli tesi di rilassarsi e calmare i nervi irritati a causa della compressione. Le potenti vibrazioni agiscono contemporaneamente su tendini, legamenti, muscoli e dischi. Non sono adatte invece per praticare un massaggio per cellulite.

    L’attuale ricerca sui benefici della vibrazione del corpo ha dimostrato che la vibrazione plantare ha effetti benefici sulla salute generale, inclusa una maggiore circolazione e un’azione rilassante muscolare

    Scroll to Top