I 10 Migliori Pulitori ad Ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche sonore che lavorano a frequenze superiori a quelle mediamente udibili da un orecchio umano. Trovano vaste applicazioni a livello medicale, militare, e industriale, come ad esempio nella tecnologia  del lavaggio con il miglior pulitore ad ultrasuoni

L’impiego degli ultrasuoni nella tecnologia del lavaggio fa riferimento a metodi affidabili e comprovati, che permettono una pulizia accurata degli oggetti anche negli angoli dove lo sporco, le incrostazioni e i batteri, rimangono negli interstizi più difficili. Le applicazioni si dimostrano ideali per gioielli, per monete, per i cinturini in metallo degli orologi, per i bossoli da rigenerare e altro ancora.

SOMARIO
    Add a header to begin generating the table of contents

    Qual è il miglior pulitore ad ultrasuoni?

    Un dispositivo ad ultrasuoni per la pulizia di piccoli oggetti è in genere un apparecchio molto semplice costituito da una vasca di capacità variabile, che può essere di 750 ml fino a 3 l e anche più grande per apparecchi professionali, riempita generalmente di acqua (ma sono anche possibili soluzioni detergenti). 

    Le onde ultrasoniche generano un effetto detto di cavitazione, per cui si formano nel liquido delle microbolle di gas che subiscono una periodica variazione di volume: ciò induce una crescita complessiva della bolla fino alla successiva implosione. È questo effetto, più che il detergente in sé, che determina l’asportazione dello sporco e delle incrostazioni anche nelle fessure più profonde ma senza danneggiare i vari oggetti.

    Qui di seguito ti presentiamo i migliori pulitori a ultrasuoni:

    1. Il migliore in assoluto: iTronics Lavatrice ad Ultrasuoni Professionale

    iTronics 600ML Pulitore ad Ultrasuoni Lavatrice ad Ultrasuoni Professionale...

    È adatto per una pulizia delicata e accurata di piccoli oggetti come gioielli, occhiali, cd / dvd, protesi, teste di rasoio. Il design leggero e compatto lo rende particolarmente silenzioso durante il lavoro. Si può scegliere tra 5 cicli di pulizia preimpostati (90/180/300/480/600 secondi) in base al grado di sporco e alle specifiche esigenze di pulizia del materiale.

    L’ampio display digitale consente di leggere facilmente il tempo di pulizia corrente. È necessario utilizzare acqua di rubinetto o aggiungere liquidi detergenti idonei per pulire i prodotti.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    2. Il migliore per spegnimento automatico: Lifebasis Lavatrice ad Ultrasuoni Professionale

    Lifebasis 420 ml 45 kHz Pulitore ad Ultrasuoni Lavatrice ad Ultrasuoni...

    Si tratta di una soluzione economica ed affidabile per pulire purificare i tuoi oggetti da sporcizia resistente, macchie o sporco. Offre una funzione di spegnimento automatico di 3 minuti che consente di pulire in modo più efficace rispetto agli strumenti tradizionali.

    Basta posizionare l’oggetto nell’unità di pulizia ad ultrasuoni e premere “On” per ottenere l’effetto desiderato entro 3 minuti. È perfetto per negozi di oculistica, gioiellerie, negozi di orologi, negozi di riparazione, laboratori di elettronica, uso casalingo e ufficio.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    3. Il migliore per pulizia profonda con acqua: Cadrim Pulitore Ultrasuoni

    Cadrim Pulitore Ultrasuoni, Ultrasonic Cleaner Piccolo Pulitore ad...

    È un apparecchio professionale per la pulizia ad ultrasuoni, adatto per aziende e famiglia. Usa solo acqua per offrire un pulito profondo di diversi oggetti. Ha 4 modalità di pulizia: pulizia normale, pulizia forte, pulizia delle parti e pulizia estesa.

    Dispone di timer programmabile tra 90 secondi e 30 minuti. Si può anche scegliere tra la modalità 5 minuti a spegnimento automatico e 18 cicli regolabili. Viene fornito completo di supporto per orologio che lascia la cassa al di fuori del livello dell’acqua.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    4. Il migliore per pulire gli oggetti più piccoli: Sanitas 60910 SUR 42 Apparecchio per Pulizia a Ultrasuoni

    Sanitas 60910 SUR 42 Apparecchio per Pulizia a Ultrasuoni

    In questo apparecchio per la pulizia ad ultrasuoni è possibile selezionare 5 diversi tempi di detersione con spegnimento automatico. Ha un serbatoio in acciaio inox con una capacità di 550 ml di acqua e il suo timer digitale mostra tutte attività e le funzioni.

    È progettato con un inserto in rete per pulire le piccole parti e di supporto per cd. Attraverso l’ampia finestra trasparente è possibile seguire l’andamento della pulizia. Non è adatto a gioielli con superficie porosa e orologi meccanici.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    5. Il migliore per vasca in acciaio inox: Preup Pulitore Ultrasuoni Professionale per Gioielli

    PREUP Pulitore ad Ultrasuoni Professionale 750ML Pulitore Ultrasuoni con 5...

    Questo pulitore ad ultrasuoni è una soluzione professionale che può essere utilizzata per detergere e sgrassare accuratamente gioielli, anelli, orologi, occhiali, monete, testine per spazzolini da denti, dentiere, spazzole per il trucco. Fa sì che le onde ultrasoniche creino milioni di minuscole bolle attraverso il liquido.

    Queste minuscole bolle d’aria sono combinate con un’enorme pressione per ottenere risultati di pulizia efficienti. Tramite il display digitale con le impostazioni del timer, è possibile selezionare il tempo di pulizia in base al materiale e ai diversi livelli di sporco. È possibile scegliere tra 5 impostazioni (90/180/280/380/480 secondi); il tempo di pulizia standard è di 180 secondi.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    6. Il migliore per dimensioni compatte: Vloxo Pulitore ad ultrasuoni

    VLOXO Pulitore ad ultrasuoni Intelligente 600ml Serbatoio in Acciaio...

    È il pulitore ad ultrasuoni di stile più classico, di piccole dimensioni, adatto all’uso domestico. Funziona producendo onde sonore che vengono trasmettesse nel serbatoio e nella soluzione detergente.

    Queste onde creano milioni di bollicine microscopiche che collassano o implorano, rilasciando grosse quantità di energia, le quali grattano la superficie pulendola. Ideale per pulire parti di meccanica di precisione come valvole, iniettori, ingranaggi e cuscinetti a sfera. Il serbatoio è in acciaio inox, l’alloggiamento in abs.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    7. Il migliore per rapporto qualità prezzo: DK Sonic Pulitore ad Ultrasuoni Digitale

    DK SONIC 600ml Pulitore ad Ultrasuoni Digitale Serbatoio in Acciaio Inox...

    Questo pulitore ultrasonico professionale per gioielli può essere utilizzato non solo per detergere i gioielli, ma anche per pulire altri piccoli oggetti con superfici complesse, come teste di rasoio, parti di orologi e così via. Si fa apprezzare per la sua facilità di utilizzo.

    Basato sulla frequenza ultrasonica di 42 KHz, può creare più quantità di cavitazione, per risciacquo intensivo di superfici complesse.

    Offre 12 impostazioni del tempo di pulizia tra 90  e 720 secondi.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    8. Il migliore per semplicità di utilizzo: Grundig UC 5620 Pulitore a ultrasuoni

    Grundig - Pulitore a ultrasuoni UC 5620

    Di impiego semplice e molto intuitivo, è un apparecchio per la pulizia a ultrasuoni ideale per un uso domestico. Ha delle dimensioni compatte ed è dotato di un pratico cestino estraibile.

    Il ciclo di pulizia dura circa 5 minuti e il dispositivo si spegne da solo. Si caratterizza per il suo funzionamento silenzioso e confortevole. È prodotto in Germania e viene fornito con garanzia europea.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    9. Il migliore per oggetti delicati: AEG USR 5659 Pulitore ad ultrasuoni

    AEG USR 5659 Pulitore ad ultrasuoni

    Una delle grandi preoccupazioni di chi utilizza questo genere di apparecchiature è che alcuni oggetti siano davvero troppo sensibili per poter essere puliti con la tecnologia a ultrasuoni.

    Questo dispositivo, invece, è progettato con un ciclo di lavaggio che permette di pulire anche questi oggetti, senza graffarli, rovinarli o alterarli. Fra le altre caratteristiche di questa macchina ad ultrasuoni, anche il fatto di avere un conto alla rovescia e un timer da 8 a 30 minuti.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    10. Il migliore per ampia capienza: Yoso Pulitore ad ultrasuoni professionale

    Pulitore ad Ultrasuoni Digitale, Pulitore Ultrasuoni Professionale in...

    Controllato da un microprocessore, l’apparecchio utilizza ultrasuoni o onde sonore ad alta frequenza per la pulizia di gioielli e altri oggetti delicati. Ha una capacità nominale del serbatoio di 6 litri (sono disponibili modelli da 1,3 l a 30 l), è realizzato in acciaio inossidabile SUS304 ed è dotato di un coperchio e cesto di pulizia.

    Ha ottenuto le certificazioni Ce, Fcc, RoHS. Il display digitale fornisce un controllo preciso del tempo di pulizia. ll timer può essere impostato da 0 a circa 30 minuti ed è regolabile per 18 cicli.

    Caratteristiche chiave:

    Specifiche:

    Come funziona un pulitore ad ultrasuoni?

    Quando si tratta di pulire dei piccoli oggetti come gioielli, montatura per occhiali o monete antiche, non c’è niente di più efficace di un bagno in una vasca ad ultrasuoni.

    Queste piccole lavatrici a ultrasuoni sono generalmente dotate di piccole vasche che hanno uno scomparto con cesto estraibile per mettere gli oggetti e alcuni controlli a display digitale per selezionare le funzioni desiderate. La vaschetta viene riempita di acqua e di qualsiasi sostanza chimica che desideri aggiungere alla miscela. 

    Funzionano utilizzando onde ultrasoniche sui pezzi che sono stati inseriti nello scomparto estraibile. Se combinati con alcuni prodotti chimici, gioielli, strumenti dentali, componenti ottici, emergeranno come nuovi, privi di sporco, olio e ossidazione. Anche nel caso della pulitura di iniettori ed ugelli, un trattamento in un bagno ultrasonico sarà in grado di effettuare un lavaggio approfondito che li libererà completamente dallo sporco. 

    Queste onde ultrasoniche sono solitamente nell’intervallo di 20-45 kHz. Le bolle che si formano sulla superficie e negli interstizi degli oggetti sollevano le particelle indesiderate, in modo tale che il solo flusso dell’acqua è in grado di rimuovere lo sporco anche quello più tenace.

    Come scegliere il pulitore ultrasonico?

    L’ideale è acquistare macchine di capacità adeguata alla quantità di oggetti che intendi pulire Essendo apparecchi specializzati potrebbe essere difficile – ma non impossibile – trovare sul mercato l’apparecchio giusto e decidere quale scegliere e dove comprarlo senza una adeguata conoscenza tecnica.

    È lo scopo di questa guida di aiutarti nella scelta dell’apparecchio che risponde meglio alle tue esigenze. Vediamo insieme cosa è importante considerare in questo tipo di apparecchiature.

    Cosa puoi pulire

    È possibile utilizzare questo genere di apparecchi per pulire oro, argento, gioielli con diamanti e orologi impermeabili. monete, piccoli strumenti di lavoro come aghi, ugelli ed iniettori, giocattoli in plastica per bambini. Puoi anche pulire alcuni occhiali a seconda delle lenti e della montatura che hai, oltre a strumenti per l’igiene orale.

    Cosa non puoi pulire

    Non conviene pulire pietre morbide come opali, smeraldi e turchesi o le perle (si consiglia di consultare il sito di un istituto gemmologico, nonché il manuale utente della macchina).

    Capacità

    Le lavatrici ad ultrasuoni per uso domestico hanno serbatoi con capacità compresa i 250 ml e i 750 ml. I modelli con vasca più piccola sono pratici da portare in viaggio. La capacità media del pulitore ad ultrasuoni è di circa 750 ml, che è l’ideale per contenere diversi gioielli e un paio di occhiali. Ci sono altri modelli che hanno vasche  con capacità ben maggiore di 750 ml (se ne trovano da 1 a 30 litri), ma non sono a basso prezzo e sono in genere orientati all’uso tecnico e commerciale.

    Soluzione detergente

    Gli apparecchi ad ultrasuoni possono funzionare solo con acqua, una miscela saponosa diluita o una soluzione speciale per la pulizia (nel caso particolare di pulizia di gioielli). Tieni presente che alcuni metalli, gemme e finiture richiedono soluzioni particolari.

    Materiali

    L’esterno della macchina è generalmente di plastica dura, in abs, così come i vassoi interni. All’interno di solito c’è il serbatoio in acciaio inossidabile che ricorda un mini lavello. L’acciaio inox è un materiale ideale perché resiste a un uso prolungato ed è incredibilmente facile da pulire. Cerca inoltre apparecchi che abbiano serbatoi con struttura isolata, in modo che l’acqua non fuoriesca.

    Impostazioni di pulizia avanzate

    Vassoi specializzati

    Alcuni modelli hanno cestelli con particolari appendici rimovibili o supporti fisse che possono tenere fermi gioielli e orologi, bracciali, anelli e piccoli orecchini. I porta orologi sono tra i più comuni: fissano il cinturino per garantire che il quadrante in vetro non si frantumi e le parti interne non si danneggino.

    Igienizzante UV

    Alcuni modelli di marca sono dotati di luce disinfettante UV. La luce UV colpisce molti tipi di batteri, tra cui E. coli, Stafilococco e Salmonella, che sono resistenti alle soluzioni detergenti medie. È una funzionalità premium che fa aumentare il prezzo, ma nella vendita online puoi trovare sicuramente diverse offerte più economiche.

    Potenza degli ultrasuoni

    Controlla sempre la potenza degli ultrasuoni per assicurarti che sia la macchina ideale per il lavoro di pulizia. Come regola generale, i pulitori per gioielli ad ultrasuoni potrebbero richiedere da 35 a 50 watt di potenza per funzionare in modo efficiente.

    Quando si tratta di volume, i serbatoi più grandi non richiedono necessariamente livelli di potenza più elevati. Dovresti anche prendere nota del tipo di macchia o sostanza che vuoi rimuovere agli oggetti e della costruzione del serbatoio in acciaio inossidabile per determinare di quanta potenza hai veramente bisogno. Puoi cercare aiuto in merito da professionisti.

    Gli ultrasuoni non generano rumore, cerca comunque apparecchi con rumorosità contenuta.

    Frequenza ultrasonica

    Lo sviluppo delle macchine ad ultrasuoni per la pulizia risale a 70 anni fa. Le prime macchine sono state progettate con una frequenza di 18-40 kHz e più tardi, negli anni ’80, furono inventati sistemi commerciali che funzionavano a 25-40 kHz. Le moderne tecnologie hanno dato vita all’invenzione di sistemi con alte frequenze (fino a 45 kHz) che sono portatili e progettati sia per uso domestico che industriale.

    Fonte di alimentazione

    Un pulitore a batterie potrebbe sembrare una buona idea per via della portabilità, ma una batteria non può produrre la potenza necessaria per i trasduttori reali. Quindi, secondo l’opinione, meglio optare per un modello con cavo. 

    Una funzione di autospegnimento ti permette di risparmiare energia e soprattutto di evitare di surriscaldare e sovraccaricare i trasduttori che generano gli ultrasuoni. In genere le macchine che hanno un timer possono andare fino a 30  minuti, tuttavia è preferibile acquistare una macchina che si spegnerà automaticamente a cicli più brevi.i.

    Tipo di coperchio

    Alcuni coperchi delle pulitrici per gioielli ad ultrasuoni sono trasparenti, che ti consentono di vedere i tuoi oggetti mentre vengono puliti. È ancora meglio se riesci a trovare un apparecchio con un coperchio a prova di versamento.

    Versatilità

    Che tipo di oggetti pulisce la macchina oltre ai gioielli? Hai anche intenzione di usarla per pulire altri oggetti come apparecchiature odontoiatriche, protesi dentarie, strumenti elettronici, occhiali e altri oggetti personali? Alcune pulitrici per gioielli sono prodotte esclusivamente per gioielli. Ma se vuoi ottenere il massimo dal pulitore ad ultrasuoni, dovresti controllare attentamente quali oggetti può trattare per la pulizia oltre ai gioielli.

    Controlli intuitivi

    Ogni macchina ad ultrasuoni presenta una disposizione dei controlli che può rendere la pulizia un gioco da ragazzi. Alcune macchine sono dotate di display digitale a LCD con pulsanti soft touch per un facile utilizzo.

    Conclusioni

    I pulitori ad ultrasuoni per uso domestico sono ideale  per detergere oggetti preziosi, che potrebbero rompersi o danneggiarsi durante le normali routine di pulizia. In questa guida abbiamo illustrato le principali caratteristiche da tenere in considerazione al momento della scelta.

    Ci ha particolarmente convinto il modello iTronics, che offre 5 cicli di pulizia preimpostati in base al grado di sporco e al tipo di materiale. Molto silenzioso, fornito con un supporto per orologi e bracciali. Ha un ampio display digitale per facilitare l’interazione con l’utente.

    Domande Frequenti

    Non esiste un periodo di tempo specifico. Se cucini spesso, meglio pulire i tuoi gioielli almeno una volta alla settimana. Per i gioielli che indossi in un’occasione speciale, una pulizia annuale è sufficiente.

    Oltre agli oggetti di vetro, non dovresti mettere gioielli di ambra, corallo, perla, avorio, smeraldo, tanzanite, opale, turchese, onice.



    Se la montatura è in plastica, si consiglia di pulirla manualmente. Per la montatura di metallo seleziona il ciclo più delicato disponibile.



    Lo puoi fare con un modello dotato di funzione disinfettante UV. Tuttavia, se si dispone di strumenti per manicure di scarsa qualità, potrebbero cadere a pezzi nella macchina. 



    I pulitori ad ultrasuoni vengono utilizzati per rimuovere lo sporco pesante e incrostato, ma potrebbero causare danni a seconda della pietra, del trattamento o della posa. È meglio che il tuo gioielliere pulisca i tuoi gioielli usando queste macchine per evitare danni.

    Scroll to Top