Quanto dura un’abbronzatura spray ?

D’accordo, ti sei lasciata tentare e ti sei sottoposta a un trattamento di abbronzatura spray. Ora sei pronta a sfoggiare la tua invidiabile tintarella. Ma ti viene un dubbio: “fino a quando avrò questo fantastico color bronzo dorato?”.

La risposta è in questa guida che abbiamo preparato per te: Quanto dura un’abbronzatura spray? Ecco come mantenere il tuo splendore. Buona lettura!

SOMARIO
    Add a header to begin generating the table of contents

    Fino a quando si mantiene l'abbronzatura spray?

    La classica domanda che si trova nei forum beauty specializzati è la seguente: abbronzatura spray quanto dura?  In linea di massima una buona abbronzatura spray si mantiene da una a due settimane. Tutto dipende dal prodotto che usi, dal tipo di pelle che hai e dai risultati che vuoi ottenere.

    Per mantenere il più a lungo possibile la tua tintarella è anche importante coccolare la pelle in modo adeguato prima di effettuare il trattamento e, naturalmente, dopo.

    Suggerimenti per far durare di più l'abbronzatura spray

    Ogni seduta a base di spray autoabbronzante è un piccolo investimento di tempo ed economico, pari a qualche decina di euro (dipende se è integrale o parziale). Ma non a nulla a che vedere, dal punto di vista dell’effetto finale e della durata, con qualsiasi tipo do abbronzatura spray a casa.

    Se hai il dubbio che gli autoabbronzanti fanno male, puoi stare tranquilla: lo spray abbronzante estetista è untrattamento atossico e anallergico per scurire la pelle.

    È importante però seguire alcuni accorgimenti per ottenere il massimo dal tuo trattamento nella cabina abbronzante.

    Cosa fare PRIMA di una seduta di abbronzatura spray

    scrub-al-caffè

    Come nel caso di ogni evento importante, occorre arrivare ben preparati alla seduta di abbronzatura spray. In questo modo, metterai la tua pelle nelle condizioni ideali per far durare il trattamento il più a lungo possibile. In particolare…

    • Indossa abiti comodi. L’ideale è mettersi una t-shirt, una gonna ampia e un paio di infradito. In questo modo eviti che i vestiti entrino a contatto con la pelle appena sottoposta al trattamento.

      Evita tassativamente i jeans e i leggings.

    • Fai un’esfoliazione. Almeno quattro ore prima dell’appuntamento, fai un trattamento esfoliante corpo per facilitare la chiusura dei pori ed evitare così lo scolorimento della pelle. Va benissimo anche uno scrub al caffè preparato da te.

    • Fai una doccia diverse ore prima. Devi dare il tempo alla tua pelle di asciugarsi completamente. In caso contrario l’abbronzatura non riesce a fissarsi in modo appropriato e rischi di ottenere una colorazione non omogenea.

    • Evita di idratarti. Non applicare sulla pelle una crema corpo o altri prodotti di cura e bellezza, altrimenti l’effetto finale sarà discontinuo e deludente.

    • Fai prima ogni trattamento di bellezza. La ceretta, la manicure, i trattamenti viso, i massaggi… Se sei solita sottoporti a qualsiasi tipo di trattamento di bellezza, fallo prima della tua seduta, per non veder cancellati i risultati in un istante.

    • Prenota la seduta in base ai tuoi impegni. Se stai pianificando la partecipazione a un evento, fissa la seduta abbronzante un paio di giorni prima, per dare il tempo alla tintarella di stabilizzarsi al meglio.

    Cosa fare DURANTE una seduta di abbronzatura spray

    È arrivato il gran giorno. Sei pronta di tutto punto per sottoporti alla seduta di spray abbronzante. La durata dell’intera sessione è di circa mezz’ora, di cui una ventina di minuti dedicati all’abbronzatura.

    Ecco qui di seguito cosa devi fare quando arrivi all’appuntamento.

    • Fai un’abbronzatura integrale. Se ti senti ugualmente a tuo agio, si consiglia di non indossare il reggiseno e gli slip per ottenere un’abbronzatura omogenea su tutto il corpo.

      Nel caso tu voglia tenere il reggiseno, scegline uno privo di spalline.

    • Tieni a portata di mano il cambio. Un lungo abito t-shirt nero è l’abbigliamento perfetto da tenere a portata di mano per quando avrai concluso la sessione autoabbronzante spray, insieme a un paio di sandali o di infradito.

    • Guarda le previsioni meteo. Se il tempo volge al brutto, non dimenticare di portare l’ombrello. Eviterai così che la pioggia rovini la tua abbronzatura appena fatta!

    Cosa fare DOPO una seduta di abbronzatura spray

    abbronzatura-spray

    All’uscita dal salone sei al settimo cielo. Sei lì che ammiri la tua splendida abbronzatura e stai già pensando a cosa indosserai nei prossimi giorni per sfoggiarla davanti a tutti.

    Ma come mantenerla al meglio, senza il rischio di rovinarla?

    Se vuoi che la tintarella duri per per più tempo e in perfetto stato, è importante prendersene cura.

    • Evita i vestiti attillati. Se di solito indossi jeans, leggings, calze e collant, è meglio scordarseli per un po’. Questi capi di abbigliamento che mettono in risalto le linee naturali del corpo sono troppo aderenti e sfregano continuamente contro la tua nuova abbronzatura.

      Il rischio è di rovinarla con lo sfregamento. Indossa piuttosto un abito ampio e un paio di sandali. se puoi, evita anche di metterti il reggiseno.

    • Non esfoliare il corpo. Ogni trattamento della pelle dovrebbe essere bandito per un po’. Almeno fino a quando non decidi di fare un’esfoliazione integrale del tuo corpo per prepararti così alla prossima sessione di abbronzatura spray.

    • Evita il contatto con l’umidità. Anche se la tentazione, una volta a casa, è quella di farsi una bella doccia, cerca di resistere. Si consiglia infatti di venire in contatto con qualsiasi fonte di umidità (doccia, bagno, prodotti idratanti) e di astenersi da ogni attività fisica che possa provocare sudore.

      Aspetta almeno quattro ore prima di tornare alla tua vita di sempre.

    • Fai la doccia al momento giusto. Prima di rinfrescarti sotto la doccia dovrebbero passare un tempo compreso tra le quattro e le otto ore. Ma non far trascorrere più di ventiquattr’ore dopo la sessione di spray abbronzante nel centro estetico.

      Falla con acqua tiepida e utilizza solo prodotti detergenti formulati con ingredienti naturali. Non fare lo shampoo prima che siano trascorse otto ore dalla seduta di abbronzatura a spruzzo.

    • Usa idratanti senza olio. Se non lo fai già abitualmente, introduci nella tua routine di bellezza un idratante privo di oli, di parabeni e di fragranze, da applicare alla mattina e alla sera.

    • Evita ambienti troppo caldi. Trascorri la maggior parte del tempo in ambienti non eccessivamente riscaldati. Allo stesso modo non fare docce troppo calde.

    • Segui uno stile di vita naturale. Cerca di non mettere a contatto la tua abbronzatura artificiale con sostanze chimiche aggressive. Questo include non solo i prodotti per lo styling e la cura del corpo, ma anche il cloro della piscina.

    • Non incrociare le gambe. Anche il contatto tra le diverse parti del tuo corpo andrebbero evitate. Non sfregarti con le mani (nemmeno quando sei sotto la doccia) e resisti alla tentazione di accavallare le gambe. Astieniti anche dai massaggi.

    Conclusioni

    Se vuoi sapere quanto dura l’abbronzatura spray, ecco la risposta: questo trattamento si può mantenere per una o due settimane.

    Il tempo varia in base a quanto si è contatto con fonti di umidità (docce, ambienti non equilibrati dal punto di vista climatico, lo stesso sudore) e dalla velocità di rigenerazione della pelle: più è rapida, più rapidamente l’abbronzatura svanirà.

    Ci sono però alcuni accorgimenti che puoi seguire per preservare intatta a lungo la tua tintarella. È una questione non solo di look, ma anche economica!

    Scroll to Top